Hungary and European values. A difficult marriage

di Angela Di Gregorio

1. Come entusiasticamente sottolineato sia dai media che dalla dottrina, il voto del Parlamento europeo sul cd. rapporto Sargentini dello scorso 12 settembre riveste un valore storico, benché rischi di rimanere simbolico. Pur non essendo la prima volta che il Parlamento europeo sollecita e sostiene misure più incisive nei confronti dell’Ungheria (e della Polonia), la chiara e trasversale presa di distanza dai comportamenti della maggioranza politica ultra-conservatrice al governo in Ungheria rappresenta un evento quasi epocale. Continua a leggere

Pubblicato in SAGGI GIA' PUBBLICATI | Contrassegnato | Lascia un commento

Russia. The first initiatives for holding a federal referendum on pension reform are approved by the Central Election Commission

Russia. Le prime iniziative per lo svolgimento di un referendum federale sulla riforma pensionistica vengono approvate dalla Commissione elettorale centrale

 

di Angela Di Gregorio

 

Si profila la possibilità di svolgimento del primo referendum di livello federale in Russia dall’entrata in vigore della Costituzione del 1993. Continua a leggere

Pubblicato in Osservatorio elettorale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Russia. The first initiatives for holding a federal referendum on pension reform are approved by the Central Election Commission

Le elezioni politiche anticipate in Slovenia del 3 giugno 2018

di Christian Mosquera 

Domenica 3 giugno si sono tenute in Slovenia le elezioni parlamentari anticipate, per il rinnovo dei 90 seggi che compongono l’Assemblea Nazionale, camera del Parlamento sloveno che in conformità dell’articolo 111 della Costituzione elegge il Primo Ministro su proposta del Presidente della Repubblica e che conferisce la fiducia al Governo.  Continua a leggere

Pubblicato in Cronache costituzionali | Commenti disabilitati su Le elezioni politiche anticipate in Slovenia del 3 giugno 2018

Le elezioni presidenziali nella Repubblica dell’Azerbaijan

di Lorenzo Brancaccia

Lo scorso 11 aprile 2018 si sono tenute nella Repubblica dell’Azerbaijan le elezioni anticipate per la carica di Presidente della Repubblica. Continua a leggere

Pubblicato in Osservatorio elettorale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Le elezioni presidenziali nella Repubblica dell’Azerbaijan

Le elezioni presidenziali in Slovenia, 22 ottobre e 12 novembre 2017

di N. Udina

 

Le elezioni presidenziali in Slovenia si sono svolte il 22 ottobre (primo turno) e il 12 novembre 2017 (secondo turno di ballottaggio). Continua a leggere

Pubblicato in Osservatorio elettorale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Le elezioni presidenziali in Slovenia, 22 ottobre e 12 novembre 2017

Georgia v. Russia: another round.

 

By  Radu Mirza

Centuries before the creation of the modern human rights system, humanitarian law had postulated that human beings deserve protection from the cruelty and abuses in the time of war. However, this principle is neglected in almost all the conflicts, violating so plenty of the universally recognized human rights. The conflict between Georgia and Russian Federation seems to be one of these numerous cases, but it differs from many others by the fact that its resolution with respect to human rights violations pursue, inter alia, a decision of the European Court of Human Rights.

Continua a leggere

Pubblicato in Consiglio d'Europa, giurisprudenza della Corte europea per i diritti umani | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Georgia v. Russia: another round.

The new Russian Government

www.rt.com
May 18, 2018
Putin signs decree on new government with all candidates proposed by Medvedev Continua a leggere

Pubblicato in Cronache costituzionali | Contrassegnato | Commenti disabilitati su The new Russian Government

The inauguration of the elected president of the Russian Federation and the formation of the new Government

by Elena Kucheryavaya

On May 7, 2018 Vladimir Putin officially took office as a President of Russia for a new term, which will expire on May 7, 2024. He was re-elected in March, what appears to have been one of the cleaner elections in Russia’s history.
Continua a leggere

Pubblicato in Cronache costituzionali | Contrassegnato | Commenti disabilitati su The inauguration of the elected president of the Russian Federation and the formation of the new Government

Ungheria. Elezioni politiche dell’8 aprile: i risultati definitivi

Di Cristiano Preiner

I risultati delle elezioni di domenica 8 Aprile 2014 sono definitivi. Con il 100% delle sezioni scrutinate, compresi i voti dei residenti in Ungheria che hanno votato all’estero o altrove nel paese (il cui conteggio è sempre successivo), Viktor Orbán viene confermato premier per la quarta volta, terza volta consecutiva. Continua a leggere

Pubblicato in Osservatorio elettorale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Ungheria. Elezioni politiche dell’8 aprile: i risultati definitivi

Russia. Il messaggio ai rappresentanti delle istituzioni dello scorso primo marzo: la magnificenza della Russia nel confronto costante col passato e la sfida agli USA

di Angela Di Gregorio

Nel leggere il testo dell’ultimo messaggio del Presidente Putin all’Assemblea federale , pronunciato qualche giorno prima delle elezioni presidenziali dello scorso 18 marzo, colpisce la retorica a tutto campo, oltre che il tono nazionalista che ormai contraddistingue l’inquilino del Cremlino fin dai primi anni del suo insediamento ai vertici del potere della Russia. Quest’anno ci sono motivazioni ulteriori per giustificare la retorica nazionalista: i rapporti tesi con le potenze occidentali, la celebrazione della crescita economica e della potenza militare del paese ampiamente dimostrata nelle vicende belliche siriane. Continua a leggere

Pubblicato in Cronache costituzionali | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Russia. Il messaggio ai rappresentanti delle istituzioni dello scorso primo marzo: la magnificenza della Russia nel confronto costante col passato e la sfida agli USA